sabato 5 maggio 2012

[Fiori di Bach] Incertezza

 La seconda categoria emozionale dei fiori di Bach è quella dell'incertezza e i fiori che portano riequilibrio a questo tipo di emozioni sono sei: Cerato, Scleranthus, Gentian, Hornbeam, Gorse, Wild Oat.

L'incertezza è un'attitudine ad essere eccessivamente instabili nel momento di prendere una decisione, quando ancora si tende a non credere alla propria intuizione, quando ancora non si è maturato un centro interiore, quando si diffida di tutto, quando si è incerti sulla riuscita, quando non si crede di riuscire a guarire, quando si è incerti sul portare a termine ciò che abbiamo intrapreso. E allora queste emozioni in eccesso si ripercuotono sul fisico, che diventa come i nostri pensieri....esitante, oltremodo fragile, come un piccolo arbusto, scosso dal vento, per non aver ancora affondato le proprie radici nella terra. Spesso da bambini, coloro che manifestano queste emozioni in eccesso, sono stati oltremodo rimproverati dagli adulti, anche quando era giusto quello che dicevano e facevano, ed hanno maturato un'incertezza nel comportamento, un'insicurezza in sé stessi. Mancano di equilibrio interiore.

In questo modo si generano emozioni in disequilibrio del tipo:

indecisione fra molte cose (Cerato)

indecisione fra due cose (Scleranthus)

mancanza di fede (Gentian)


stanchezza mentale (Hornbeam)


senso di incurabilità (Gorse)


insoddisfazione e noia (Wild Oat)



1 commento:

Anna ha detto...

E' davvero molto interessante cio' che scrivi