domenica 7 marzo 2010

Bambola a Maglia / Tutorial parte 4

Lo so, me la sono presa un po' con calma... ma sono stata un po' impegnata e poi quel bagliore di primavera della scorsa settimana mi aveva fatto ben sperare e invece il freddo e' tornato pungente come prima... Percio' continuiamo lesti lesti che Pasqua si avvicina e io ho promesso che per pasqua avrei finito il mio tutorial.

Con un ago da lana appuntito e il filo di cotone spesso cominciare dall'orecchio sinistro ( cioe' lavvode abbiamo messo lo spillo per segnare l'orecchio sinistro) e passare l'ago sopra o sotto lo spillo ( io l'ho passato sotto, ma e' alquanto indifferente) e fermare il filo con un piccolo nodino ( per fare il nodo si forma un piccolo cappietto con il filo e ci si passa l'ago dentro.



Passare poi il filo dietro la testa e fermarsi allo spillo-orecchio destro sempre con un nodino. Assicurarsi di tirare ben bene il filo....senza spezzarlo...ma la sensazione dev'essere quella!



Continuare nello stesso modo anche davanti passando all'altezza dello spillo-naso, sempre tirando ben bene il filo. Fermarsi poi al punto in cui siamo partiti, cioe' allo spillo-orecchio sinistro.


Fare un secondo giro dietro, nello stesso modo del primo e rifermarsi allo spillo-orecchio destro.
In questo modo avremo due giri di filo ben tirati sul dietro della testa e un giro ben tirato sul davanti.


Ora se i conti tornano siamo sullo spillo destro, passiamo il filo in alto sul centro della testa fini ad arrivare allo spillo sinistro e rifermare il filo ( Attenzione! fermare il filo non vuol dire tagliarlo ma solo fare un nodino e continuare con la lunghezza rimasta)


Poi passare con l'ago e filo sotto il mento, cercando di andare piu' dritti possibile, sempre tirando molto il filo, fino ad arrivare dall'altra parte. Siamo di nuovo sull'orecchio-spillo destro.


Per concludere, rifermare il filo e tagliarlo.


Bene, quindi questa e' la nostra testa dal lato destro ( faccia sulla destra dello schermo). Mi scuso per la foto un po' sfuocata, ma e' l'unica che ho fatto.

E questo e' l'altro lato


Ora dobbiamo tirare in giu' i due fili passati sul dietro. Se avete tirato bene sara' un'operazione un po' faticosa e non facilissima, ma vuol dire che avete lavorato bene.
L'ideale e' portarli entrambi fino a che tocchino il fino del collo, potete tirarli contemporaneamente o uno per volta fino ad arrivare a questo


Ed ecco formata la nostra calotta cranica

Bene, per oggi e' tutto... cerco di continuare in un paio di giorni.
Ciao
Soma

6 commenti:

MammaNatura ha detto...

sei inimitabile!!!
Buon lavoro cara!!

Soma ha detto...

Grazie di cuore!

Anna ha detto...

Soma, per adesso no conosco il tuo vero nome, sono appena arrivata nel tuo blog...Grazieee da tempo cercavo un blog come il tuo...ti ringrazio per avermi fatto visita:-)

P.S.: non capisco perchè non mi permetta di postare il commento inserendo il mio URL... comunque, sono Anna del blog ordinefantasioso.blogspot.com...
Ciao, ti seguiro' anch'io...Grazie

Soma ha detto...

Carissima Anna, grazie per essere passata di qua. Il tuo blog mi piace un sacco, ti rispondo pero' da qui perche' io proprio non riesco a commentare sul tuo... e su molti altri e non ho ancora scoperto il motivo!
A presto
ciao

Sabrina ha detto...

ufff sono rimasta indietro, ma mi sto salvando tutto e pma oi ti mostreò la mia bambolina!!!!!!!

Soma ha detto...

cara Sabrina non ti preoccupare, credo anche che alla fine di tutte le puntate mettero' un pdf scaricabile... sempre che qualcuno mi insegni a farlo ;p
... e poi quando l'avrai finita, non importa quando, volgio vedere la bambolina!!!
ciao!