venerdì 17 settembre 2010

Trine Bamboline


Avevo voglia di trine. Avevo voglia di quelle bambole tutte rifinite anche nei minimi particolari, con vestiti leziosi e galette che impreziosiscono.
Credevo che fosse una cosa che non sarei riuscita a fare... vestiti ben rifiniti, trine... mah, roba troppo difficile mi dicevo... e invece la settimana scorsa ho deciso di provare.
Nela borsa delle bambole ho trovato queste due creature che aspettavano le mie cure da tanto, troppo tempo ( specie questa)




Prima di tutto sono andata in merceria a comprare e trine che mi piacevano di più, poi mi sono messa d'impegno e dopo aver sistemato e completato per bene le bambole, ho trovato il modo di cucire anche le trine.
E' stato facile.
Ci voleva solo tanta tanta pazienza.
Mi rendo conto adesso che fin'ora sono stata una di quelle persone che aveva bisogno di vedere il risultato subito, senza perdere troppo tempo.
Invece più che cresco ( ehhmm credo di essere già cresciuta, forse sarebbe più opportuno dire più che vado avanti), mi rendo conto che le rifiniture sono importanti e danno molto più valore alle cose fatte.




E se si ha la pazienza di aspettare, il risultato migliora e la soddisfazione di ciò che si è fatto aumenta.
Un appello: visto che questa bambolina verde ha veramente aspettato tanto tempo dentro la mia borsa delle bambole in attesa che io trovassi il tempo e la voglia di "metterla al mondo", ho deciso che ha urgentemente bisogno di una casa e di una bambina o bambino che le diano affetto e la facciano giocare.
Perciò la troverete già da oggi sul mio negozietto etsy ad un prezzo specialissimo!!!

A presto

2 commenti:

Anna ha detto...

che bella la fase in cui sei arrivata. Io mi sento ancora nella prima fase, ma sento che tutto il mio essere sia propenso alla prossima trasformazione ;-) Tutto, cosi' come per il seme in terra, è soggetto al suo soggettivo e oggettivo stadio di maturazione. Buon fine settimana e grazie :-)

Martina ha detto...

Sono molto belle!