domenica 31 gennaio 2010

Scorze d'arancia candite


L'inverno ci regala della verdura e della frutta meravigliosa...Le mie preferite sono indubbiamente le arance. Tutti gli anni casse e casse di arance passano per casa nostra e vengono consumate in tutti i modi possibili: spremute, insalate, a spicchi, nelle torte, per i liquori (tipo limoncello ma all'arancia)
Quest'anno abbiamo deciso di non buttare via nulla di questi squisiti agrumi e di consumare anche le bucce... e cosi' mi sono messa all'opera e dopo aver scovato una bella ricettina sul web ecco anche da noi le bucce d'arancia candite.
Sono una vera delizia e una grande prova di resistenza per riuscire a non mangiarle tutte in una volta...


Per chi fosse interessato ecco la ricetta:
Prima di tutto assicurarsi di avere arance biologiche o non trattate, perche' la buccia assorbe tutte le sostanza chimiche che vengono date per eliminare i parassiti e il rischio e' quello di mangiarsele.
Dopodiche' tagliara le buccia nella dimensione desiderata e porre in un pentolino pieno d'acqua.
Far bollire per 3 o 4 minuti le bucce per tre volte, cambiando l'acqua tutte le volte, in maniera che venga eliminato l'amarognolo tipico.
Alla quarta volta scolare bene le bucce e pesarle. Preparare poi uno sciroppo di acqua e zucchero (io ho usato quello di canna grezzo) con le stesse quantita' del peso delle scorze.
Per es. 100gr di scorze, 100gr di zucchero e altrettanti di acqua.
Rimettere tutto sul fuoco e far assorbire tutto lo sciroppo a fuoco bassissimo.
Quando nel pentolino non c'e' piu' liquido, spengere il fuoco e sistemare le bucce su un piano ad asciugare.
Per chi fosse forte di animo e riesce a trattenersi dal mangiarsele tutte, puo', una volta asciutte le scorze, completare l'opera ricoprendole di cioccolato. Basta sciogliere il cioccolato a a bagno maria e immergere le scorze...

Una vera delizia.... da leccarsi i baffi!


A presto
Soma

ps. mi dispiace sembrare un orso del web che non legge gli altri blog e soprattutto non lascia mai commenti. La verita' e' invece che, non so per quale arcano motivo, il mio mac non permette di lasciare commenti nella maggior parte dei blog e per commentare dovrei ogni volta andare in un internet point...
In realta' io seguo quasi quotidianamente tutti i miei blog preferiti e li apprezzo sempre tanto!

2 commenti:

Robertina ha detto...

Ciao ti ho conosciuto solo ora....che carina questa facile ricettina proprio adatta a me! grazie di aver condiviso questa idea, a presto

Gata da Plar - Mony ha detto...

mamma che bontà che vedo!!!! ^_____^

ciao carissima!