giovedì 18 febbraio 2010

Bambola a Maglia/ Tutorial parte 2

Sinceramente quando sono partita in questa impresa del tutorial avevo pensato di non mettere nessuna istruzione per fare la testa della bambola. Fare una testa e' assai lungo e abbastanza impegnativo e ultimamente sul web si trovano un sacco di libri e libretti di istruzioni, non ultimo l'e-book di Claudia. Non ho avuto il piacere di leggerlo ma sono certa che sia molto accurato e dettagliato.
Percio' mi ero detta che chiunque si fosse voluto cimentare in questa bambolina a maglia si sarebbe dovuto procurare una testa per conto proprio.
...tutto questo lo pensavo nei giorni scorsi perche' ero convintissima che nelle mie borse di Mary Poppins (quelle dove stivo di tutto) ci fosse una testa gia' fatta e adatta al corpicino appena sferruzzato.
Ma poi..argh! misfatta! mi sono accorta che la testa che avevo era troppo grande per quel corpo e cosi' ne ho dovuta rifare una da capo...
E allora ideona! Visto che dovevo ripartire da zero, non mi costava nulla scattare delle foto mentre lavoravo e non solo ma in questo modo poteva venire un Tutorial con la T maiuscola adatto a tutti...anche a chi non sa fare (per ora) una testa e non si e' comprato l'e-book! :P
L'unico "inconveniente" e' che, come ho detto prima, fare una testa e' un procedimento un po' lunghino, che io per motivi di connessione ( un po' tartaruga:per caricare una foto ci mette almeno 5 minuti!) e di tempo suddividero' in piu' parti.
Armatevi quindi di pazienza o voi prodi donne/mamme - ma sono ben accetti anche i padri !- che vi cimenterete nell'impresa perche' il tutorial che sembrava quasi finito in realta' e' appena cominciato...ma non disperate, se rimarrete connesse/i vi prometto che prima di pasqua avremo completato la nostra bambolina!

E allora cominciamo:

I materiali che servono sono ago e filo bianco, filo di cotone un po' spesso (io uso il numero 5), garza tubolare, lana cardata in falde, maglina color carne o tricot, forbici e spilli.



Tagliare quindi 12-13 cm di garza... un consiglio, non siate parsimoniosi, io ho fatto una foto indicativa ma voi, specie se e' la prima volta, potete tagliare anche 15cm cosi' siamo sicuri che la testa ci entra di sicuro.


rivoltare poi la garza all'interno e con ago e filo chiudere una delle due estremita' con un punto filza (dentro, fuori, dentro)


fino ad arrivare a questo punto


Rivoltate poi la garza dalla parte dritta


Mettete da parte la garza per un momento e prendete la lana, suddividendola in falde grandi e piccine


Cominciando da quella piu' piccola, arrotolare la lana come per fare una pallina stretta


Appena finite la falda, ponete la pallina appena formata all'inizio dell'altra falda un po' piu' grande e continuate ad arrotolare


Continuate con questo metodo per tutte le falde e vedrete la vostra pallina aumentare


Sempre di piu'


Fino a riempire la vostra mano


A questo punto, prendete due falde della stessa misure e ponetele una sopra l'altra come a formare una croce


Mettete la vostra palla al centro della croce


E chiudete la croce avvolgendo la palla


Stringerla bene alla base della pallina


e con il filo di cotone spesso legare ben stretta


Questo e' l'inizio della nostra testa


E per ora ci fermiamo qui.
Arrivederci alla prox puntata!
Soma

3 commenti:

Sabrina ha detto...

uff uff uff devo ancora recuperare la prima puntata, ma ce la farò!!!
ti ho citato da me :-)

alessandra ha detto...

so happy to find your blog :)

Valentina Fedele ha detto...

Finalmente un super tutorial!!
Grazie!! E' fatto benissimo!!